Il sito numero uno in Italia sul Copywriting in Italia

#

7 Trucchi Dei Casinò Per Tenerti Incollato Alle Macchinette Che Dovrebbero Essere Illegali

All’inizio era semplice: i casinò basavano il proprio profitto sul desiderio dell’uomo di rischiare e vincere facilmente.

Dimentica quest’idea semplicistica perché i casinò sono diventate delle vere e proprie trappole dove tutto è stato programmato con cura per sfruttare ben altre leve e farti tirar fuori fino all’ultimo centesimo.

7) Che Peccato! Vittorie Mancate Per Poco

10-Near-Miss-600x393

Provi una, due…cinque volte. Se non ti avvicini neanche per sbaglio ad una possibile vittoria ti metti l’animo in pace e semplicemente te ne vai. Questo i casinò lo sanno bene. Per questo le macchinette sono programmate per farti intravedere la vittoria da MOLTO vicino, senza dartela quasi mai.

File di 7 che si allineano tutti tranne uno (oh, che peccato, proviamo ancora!) o la semplice speranza che la prossima mano debba essere fortunata, perché (lo sanno tutti) ogni TOT giocate DEVONO sputare i soldi, ci tengono incollati alla macchinetta per ore.

6) Ti Ritrovi in Un Labirinto

06-Maze-600x450

Più rimani nelle loro grinfie e più soldi spendi. Devi infatti resistere a suoni, voci e altri richiami che ti invitano a giocare un’ultima mano. Per questo, le stanze con le slot machine sono state progettate da architetti che le hanno rese appositamente dei labirinti. 

Le slot machine non sono organizzate in gruppi omogenei, vengono sparse di qua e di là in modo che non hai punti di riferimento ben precisi fin dal momento in cui entri. Uscire viene reso molto difficile, restare? Un gioco da ragazzi.

5) La Posizione Della Cassa NON è Casuale

DSC_4621-600x401

Ok, finalmente hai deciso che hai giocato abbastanza: è il momento di cambiare le fiches in soldi veri. Un momento, ma dov’era la cassa?

Non appena arriverà questo momento, ti accorgerai che la cassa si trova nel luogo più interno del casinò. Per arrivarci devi passare per altre decine e decine di file di macchinette della (s)fortuna. Una volta che l’hai trovata, un’altra sorpresa: una bella fila di persone che attendono il proprio turno.

Ti piace aspettare? Neanche a me, per cui perché non farsi nel frattempo una giocatina finale? Oppure magari alla fine, dopo il cambio.

Se riesci a resistere alla tentazione e aspetti di cambiare le tue fiches ti accorgerai di un’altra bella sorpresa: la cassiera ti ha dato tutte banconote di taglio medio-alto, per cui l’ultima giocata invece di essere 1$ come avevi pianificato, sarà per esempio di 5$.

4) Ambienti Luminosi e Colorati Gridano “VITTORIA”!

02-Lights-600x369

Tutti conosciamo le classiche sale da casinò: colori accesi, suoni ovunque, scritte che lampeggiano e che richiamano la tua attenzione…tutto è studiato per comunicare solo un messaggio: vittoria.

Ma la vittoria è realmente per te? Il gioco del casinò è a favore della casa, quindi possiamo dire che sebbene il messaggio apparente sia la vittoria, in realtà il gruppo di giocatori nella sala (se considerati tutti insieme) sta continuamente perdendo.

3) Che Bella Musica…Ma Quando Finisce?

fractal_music

La musica: ottimo strumento! Anche questo va regolato accuratamente per farti rimanere in sala il più a lungo possibile. Se mettessero una serie di canzoni “normali”, con un inizio e una fine ben definiti, la gente potrebbe “risvegliarsi” dallo stato di rilassamento in cui si trovano, tirare le somme e decidere se smettere di giocare.

Proprio per questo, all’interno viene diffusa una musica rilassante, senza inizio né fine, senza variazioni forti di tonalità. Lo scopo? Tenerti in quello stato di trance in cui esiste solo il mondo del gioco d’azzardo.

2) Nessun Orologio Né Finestre

carpet-600x389

Il mondo esterno, abbiamo detto, deve scomparire. Gli orologi ti potrebbero ricordare che è arrivato il momento di andare a casa a preparare la cena per i tuoi figli oppure di dormire; per questo non ci sono.

Lo stesso con le finestre, perché il farsi buio o la fine del temporale potrebbero influenzare la tua decisione di rimanere e spendere altri soldi (e sarebbe un peccato, no?)

1) Tappeti Ipnotici

03a-Carpet2-600x342

Guardando i tappeti di un casinò potresti pensare che dovrebbero licenziare chi li ha scelti, oppure che siano stati messi lì apposta per coprire eventuali macchie dovute alla caduta di cibo o drink. Non è cosí. Le fantasie di questi strani tappeti sono state scelte apposta per incantare il tuo sguardo, affascinarti…e dato il colore acceso, per non farti addormentare e farti riconcentrare sul gioco in cui stavi perdendo i tuoi soldi.

Di che altri trucchi sei a conoscenza che non ho menzionato? Scrivilo nei commenti qui sotto e condividi la tua esperienza con gli altri!

 

7 commenti

#

  • Laura

    Ti rispondo con una citazione tratta da The Mentalist: “viene rilasciato dell’ossigeno in modo da tenerti sveglio”.
    Anch’io ho una domanda per te: qual è il significato dei numeri dell’elenco puntato scritti come un conto alla rovescia?

    • Marcello Marchese

      Ciao Laura,

      Il numero 1 viene associato mentalmente con la “tecnica piu’ interessante” per cui l’ho lasciato alla fine per invogliare la lettura completa.

      A presto

      Marcello

  • riccarda

    Di casinò non me ne intendo ma so che ci sono sempre delle belle ragazze che non sono clienti ma che servono per attirarli.
    Gli uomini si distraggono guardandole e così non escono ed è facile che giochino ancora.
    Anche nei casinò on-line spesso ci sono foto di belle ragazze che attirano.
    All’inizio dell’articolo ne hai messa una pure tu 🙂

    • Marcello Marchese

      Le ragazze funzionano sempre 😀 Ciao Riccarda!

  • sebastiano

    Che io sappia (anche se non frequento questi locali) ci sono soffitti bassi per dare un sottile senso di “angoscia” che guarda caso sarà sollevato dalle malefiche macchinette.
    Dimmi se puoi confermare questa ipotesi…

    Sebastiano Dott. Ottimismo

  • Francesco

    Ciao Marcello e complimenti per i tuoi interessanti articoli. Un altro trucco usato dai casinò ma anche da venditori di gratta&vinci, scommesse, lotterie ecc. è quello che io chiamo il “trucco dell’invidia”. Mostrano orgogliosi le VINCITE ottenute dai clienti, in modo tale da far scattare nell’osservatore una leva mentale che dice “Grrrr se ha vinto lui, voglio giocare anche io, voglio vincere anche io!”. Ovviamente si guardano bene dal divulgare la montagna di soldi PERSI da quel cliente… 😉

Carica altri commenti